English Deutsch Franšais Italiano

Freni magnetici: domande e risposte

Quali sono i vantaggi? Due sono i vantaggi principali dei freni MegaMag: 1)non richiedono alcuna fonte di energia, ci˛ che li rende di una affidabilitÓ quasi assoluta; 2)non vi Ŕ contatto fra le parti in movimento relativo, da cui quasi assenza di manutenzione e una durata di vita praticamente illimitata. Altri vantaggi, di importanza variabile secondo le varie situazioni, sono l'assenza di rumore, l'azione molto progressiva, e, non certo ultimo, possono avere un costo competitivo rispetto ad altre tecnologie di frenatura.

Quali sono gli svantaggi? Uno in particolare: il peso non trascurabile che si aggiunge al peso della vettura, anche se in una misura che varia da caso a caso. Un altro dato da considerare Ŕ che le vetture non sono bloccate in posizione di fermata: se questa condizione Ŕ necessaria, bisogna prevedere dispositivi aggiuntivi, quali ruote di attrito.

Come sono fatti? In una forma tipica, un gruppo magnetico Ŕ fissato sotto la vettura (o le vetture) ed una serie di barre conduttrici Ŕ fissata al binario. Un gruppo magnetico Ŕ un assieme di potenti calamite (quattro, otto o pi¨ piastre, 2 kg ciascuna). Una barra conduttrice Ŕ una trave di acciaio sormontata da un piatto conduttore (rame o lega di rame o alluminio).

Come funzionano? Quando il gruppo magnetico passa sopra il conduttore a breve distanza (10-15 mm), vengono generate correnti parassite che inducono l'azione frenante. Tutto avviene senza che ce ne si accorga nemmeno: nessun rumore nÚ calore, nessuna scintilla, nessuna scossa, solo una lieve decelerazione. Di pi¨: l'azione frenante non Ŕ influenzata dalla presenza di ghiaccio, acqua, olio e da altre condizioni ambientali.

Possono fermare un treno? I freni Megamag possono essere dimensionati per frenare un treno di qualunque massa e velocitÓ. Su un binario orizzontale si avrÓ una fermata effettiva, mentre su uno inclinato il treno continuerÓ ad avanzare lentamente a velocitÓ costante.

Quanto sono grandi? Per dare cifre sommarie, una vettura di 1000 kg a una velocitÓ di 10 m/s richiede un gruppo magnetico pesante 40 kg e una lunghezza totale di barre conduttrici di 10 m. Lo spazio di frenata potrebbe essere anche pi¨ ridotto, ma normalmente esso Ŕ determinato dalla massima decelerazione ammissibile.

Come si regolano e si innestano? Nella configurazione standard, i freni Megamag non possono essere 'spenti' e non sono regolabili (a parte la regolazione iniziale all'installazione). Possiamo fornire anche freni regolabili, ma i freni Megamag danno il massimo nella forma standard, perchÚ hanno una affidabilitÓ senza rivali.

Che manutenzione richiedono? I freni Megamag non richiedono manutenzione ed hanno una durata di vita virtualmente illimitata. Solo la verniciatura potrebbe richiedere nel tempo qualche ripresa, esattamente come il resto della giostra.

Quanto costano? Ogni freno Megamag Ŕ calcolato per la data energia del treno (massa e velocitÓ) e per il funzionamento richiesto. Il costo varia in funzione del numero di gruppi magnetici e di barre conduttrici che ne risultano. Generalmente il costo di un freno Megamag Ŕ competitivo rispetto ad un freno tradizionale, specialmente se la giostra viene progettata per il suo uso. Bisogna considerare anche altre riduzioni di costo: il compressore d'aria pu˛ non servire pi¨, scompaiono i controlli ed interblocchi di sicurezza, ed il costo della manutenzione sulla vita della giostra Ŕ prossimo a zero.

PREXCO srl - Via Primo Maggio, 10 - I-46030 SAN GIORGIO DI MANTOVA - IT01264000207 - info@prexco.it